Futures Finanziari

I futures sui mercati degli strumenti finanziari (financial futures) sono una novità abbastanza recente nel panorama del trading online. I futures finanziari sono legati esclusivamente a variabili finanziarie come i tassi di interesse. Alcuni dei futures più popolari sono quelli sugli ETF Oro , disponibili su alcune piattaforme come Plus500.

Il mercato a termine dei tassi di interesse è cresciuto notevolmente in termini di dimensioni, e comprende sottostanti diverse quali i certificati del Tesoro, obbligazioni, commercial paper, valute estere, e così via.

I futures finanziari possono essere utilizzati dagli investitori per fornire una misura di protezione contro le variazioni dei tassi di interesse nel futuro (la protezione finanziaria) e anche da parte degli speculatori per realizzare un profitto dalle variazioni dei tassi di interesse. Se ci si aspetta un aumento dei tassi di interesse a breve termine, si può vendere un contratto future finanziario con sottostante i certificati del tesoro a un anno e guadagnare se questi ultimi perderanno valore!

Precisamente il venditore ha realizzato un profitto pari alla differenza tra il prezzo dei futures finanziari e il prezzo corrente del sottostante (in questo caso il tasso di interesse). Allo stesso modo, è possibile acquistare un contratto futures in caso di aspettative ribassiste future sui tassi di interesse.

Per fare trading sui futures finanziari è consigliato studiare la struttura dei tassi a breve e lunga scandenza, come si evolvono le curve dei tassi e come tali elementi sono influenzati da altre variabili macro economiche come la disoccupazione, il debito pubblico e l'inflazione. Solitamente i tassi di interesse europei e americani (ma anche asiatici) vengono rivisti 3 o 4 volte l'anno. Questo fa capire che la finalità principale di tali futures è principalmente di copertura del rischio portafoglio e solo in parte puramente speculativo.

Post type: 
Page
Tag: 
trading