Sull'indice MIB un pattern in voga fra gli hedge fund

Il recupero dell'indice sta formalizzando, su base settimanale, un setup di inversione di tendenza noto come "Spent Market Trading Pattern". Procede inarrestabile il processo di recupero di Piazza Affari; che nelle ultime sedute ha pressoché interamente ritracciato le perdite che hanno preceduto la chiamata alle urne. Ripristinato l'uptrend di breve periodo, sarà ora interessante verificare se l'indice MIB riuscirà a spingersi stabilmente oltre i massimi di febbraio: negando definitivamente la debolezza che da quel picco è scaturita.Il recupero dell'indice sta formalizzando, su base settimanale, un setup di inversione di tendenza noto come "Spent Market Trading Pattern". Ideato da Larry Connors, affermato divulgatore nonché gestore di hedge fund, la configurazione in questione contempla il raggiungimento del livello più basso delle ultime dieci barre (settimane, in questo caso), il range più ampio del medesimo arco di tempo, e una chiusura nella parte alta del range. Evidente il messaggio: il periodo si apre con una manifesta debolezza, ma sopraggiunge il denaro che costringe i ribassisti ad una resa. Lo SMTP è visualizzato per tutte le azioni del paniere del MIB, e per i principali indici e mercati, nel nostro Laboratorio.La figura mostra gli episodi più recenti. Nella versione ribassista lo SMTP ha contrassegnato il massimo del 2015 dal quale è partito per Piazza Affari un pesante bear market. Nella versione bullish, quest'anno è la seconda volta che il pattern fa capolino: proprio come tre anni fa. In effetti le analogie fra il 2018 e il 2015 sono non poche; e questo indurrebbe a porre non troppa enfasi nella possibilità che la borsa italiana si avvicini ai massimi di gennaio.Wall Street nel frattempo affronta l'ostacolo della scadenza ciclica del Delta System, che fra oggi e domani potrebbe imporre un temporaneo stop al processo di recupero. Come visto ieri, però, la persistenza della volatilità su livelli relativamente elevati, depone a favore del proseguimento della sforzo rialzista in atto. Il modello previsionale proposto suggerisce la tempistica di un top, che collima con le indicazioni strategiche contenute nel 2018 Yearly Outlook.Nota. Il presente commento è un estratto sintetico del Rapporto Giornaliero, pubblicato tutti i giorni entro le 8.20 da AGE Italia; pertanto eventuali riferimenti a studi tecnici vanno intesi riferiti ai grafici ivi riportati.