Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Tornano di prepotenza le vendite sul Ftsemib future e nel resto dei listini internazionali, spaventati dalla circostanza che i tassi a breve possano riprendere a salire nonostante le rassicurazioni delle FED, senza escludere il fatto che la guerra sui dazi è tutt'altro che superata.Violento dietrofront del Ftsemib future che praticamente replica al contrario la seduta di lunedì, precipitando direttamente sul supporto 19.080 punti.Tale livello costituisce l'avamposto fondamentale che ha contribuito, nelle sedute precedenti, ad alimentare il rialzo verso quota 19.680 punti.L'immediata reazione ribassista in prossimità del più volte citato livello di inversione rialzista a 19.700, costituisce un pessimo segnale.Infatti tale circostanza mostra come gli strappi rialzisti fossero determinati dalla liquidazione delle posizioni ribassiste, adesso riaperte su livelli più alti, con l'obiettivo di chiudere le "window", in gergo candlestick, fino a 18.700 punti.L'assenza di una corposa componente acquirente poco convinta della natura stabile del rialzo, dovrebbe ripresentarsi oggi, rinnovando la prospettiva di ulteriori ribassi fino al test dei 18.900 punti.Tale situazione è bene evidenziata dal indicatore di trend cci sul grafico orario, che torna ad assumere un tratto discendente e valori negativi, prospettando per oggi il test sotto quota 19.000 punti.Strategia intradayPer le posizioni long: collocare un ordine pendente una volta verificata la forza del supporto di 19.040 punti, con stop loss di massimo 100 tick e target oltre 19.340 punti.Per le posizioni short: attendere un eventuale rimbalzo verso 19.140, collocando un ordine condizionato con stop di massimo 100 tick e target sotto quota 18.930 punti.Grafico Ftse Mib di TradingView